Descrizione del Percorso:

Da Colleferro si prende l’autostrada con uscita Cassino, si segue la S.S. 630 fino ad Ausonia. Senza entrare in paese, si prende la carrozzabile per la frazione di Selvacava. Usciti dall’abitato di Selvacava si prosegue per circa un paio di chilometri fino ad uno slargo con due piazzole, una verso monte e una verso valle. Dopo aver parcheggiato, ci si porta sulla piazzola di monte (380 m) e si va ad imboccare il sentiero che inizia all’angolo di sinistra tra la piazzola stessa e la strada.
Nel primo tratto il sentiero è un po’ nascosto dalla vegetazione e si dirige verso le pareti rocciose della montagna. Dopo un po’ compie una svolta a destra, poi volge ancora verso la montagna e ancora a destra con percorso a mezza costa fino ad un tornante. Qui il percorso volta decisamente a sinistra (600 m, 0.30 h). In questo tratto il sentiero attraversa arbusteti e pietraie che coprono il versante orientale del Monte Fàmmera. Salendo invece troviamo querceti e bosco misto. Superati alcuni piccoli tornanti, che corrono su muretti di contenimento, il sentiero guadagna la quota 800 metri.

Attrezzatura :

Scarponcini da trekking, abbigliamento adeguato, giacca a vento, pranzo al sacco, acqua.