Percorso

Accesso: dal piazzale Amorocchi ai Prati di Tivo, prendere la strada a sinistra, dapprima
asfaltata ed infine sterrata, che conduce fino al Piano del Laghetto.
Da Pian del Laghetto 1650 metri, proseguire verso S per una traccia che conduce ad un
pianoro erboso. Lasciata sulla sinistra la grande croce posta in vetta alla Cima Alta, si
piega decisamente sulla destra per raggiungere la cresta dell’Arapietra. Si sale lungo il
sentiero dapprima ripido e via via più pianeggiante, sempre in vista dei due Corni e del
Vallone delle Cornacchie che li separa. Si passa quindi per il grande Albergo diruto e si
arriva in breve alla stazione della Madonnina degli impianti di risalita (2007 metri). Si
prosegue raggiungendo l’attacco del sentiero Ventricini fin quando questo si affaccia su
un’ ampia conca ghiaiosa, al cospetto della Nord, percorrere la crestina che sale verso sinistra,
poi traversare a dx per sentiero accennato, quasi orizzontale, dirigendosi verso la base del
canale Bonacossa. Quest’ultimo divide la parete nord della Seconda Spalla dalla nord
della Prima Spalla. Si risale interamente (passi di III) per circa 350 m di dislivello,
ponendo attenzione alle sezioni.

Equipaggiamento:

Scarponi da montagna, bastoncini, giacca a vento, cappello, occhiali da sole, crema solare, acqua (almeno 1,5 litri), pranzo al sacco, autodichiarazione, mascherina e gel disinfettante.
OBBLIGATORIO portare: imbrago e casco.