Percorso:

Il monte Crepacuore è una cima dei monti Ernici a guardi del versante meridionale dei monti Cantari ed è la meta di questa piacevole escursione senior un po’ più impegnativa ma il panorama ripagherà la fatica. Si parte da Campocatino, si attraversa la Conca, il Peschio della Cornacchia e si arriva alla fonte del Pozzotello, dove una sosta è d’obbligo. Si prosegue per il Valico di Selvastrella, sempre sul percorso di cresta tra Lazio e Abruzzo. Il panorama è sovrastato dal Viglio, il Tarino ed il Velino. Questo percorso è un piccolo tratto del Sentiero Frassati del Lazio, tributo al nostro caro Nicola.

Equipaggiamento:

Indossare abbigliamento a strati (escursionistico) adatto alla stagione, pranzo al sacco, acqua, scarponi da
trekking, bastoncini telescopici, zaino, mascherina, gel per le mani e Autodichiarazione Covid.